Mercoledi 18 gennaio 2017 05:08
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Acquachiara sconfitta 7-10, derby al Posillipo




NAPOLI - Vittoria e sorpasso. Notte felice per il Posillipo che, battendo i cugini dell'Acquachiara nel derby, ha raggiunto il terzo posto in classifica. Riscattata la sconfitta dell'andata grazie ad una prestazione convincente che ha giustificato il 10-7 finale. Eppure l'inizio della partita aveva fatto presagire un'Acquachiara determinata a ripetere la vittoria di qualche mese fa. Dinanzi al folto pubblico della Scandone, gli uomini di De Crescenzo si sono subito portati sul 2-0 grazie alle reti di Draskovic e Scotti Galletta. Che la partita fosse tutt'altro che in discesa per la squadra in calottina bianca, lo si è capito subito. Il Posillipo è riuscito a prendere le misure in attacco, evitando gli errori in fase conclusiva delle primissime battute, chiudendo il primo parziale sul 2-2. E' Valentino Gallo a propiziare il pareggio: la prima rete e il successivo assist per Saccoia per il secondo goal portano la sua firma. Nella seconda frazione si è continuato sulla falsariga di un evidente equilibrio. Il parziale di 3-2, che ha portato il risultato sul 5-4 in favore della squadra di Cufino, ha rappresentato il presagio di come come sarebbe proseguita la partita. Petkovic e Radovic vanno in rete su rigore, ma le emozioni del secondo quarto sono tutte nel minuto scarso in cui il Posillipo ha trovato in primo vantaggio con Foglio che ha siglato la rete del 4-3, annullato dopo pochi secondi da Draskovic che mette a segno il 4-4. Nel finale di frazione è Klikovac a trovare il 5-4 per i rossoverdi posillipini con l'uomo in più. Trovato il vantaggio, il Posillipo ha  iniziato a mostrare la sua superiorità rispetto agli avversari. Nel terzo periodo, grazie alle reti di Klikovac, Radovic, Renzuto e Gallo, ha messo a segno un parziale di 4-2 che ha portato il risultato sul 6-9 in favore dei posillipini. Ai rossoverdi, a questo punto, non è restato che controllare in match nell'ultima frazione. La rete del 10-6 di Mattiello ha messo al sicuro la vittoria e per gli uomini di De Crescenzo la rete finale segnata da Di Costanzo è poco più di un contentino. © Riproduzione riservata