Giovedi 23 novembre 2017 17:39
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Il Posillipo pronto alla nuova stagione, Caiazzo: «Ci davano per morti, ma siamo qui»




NAPOLI - Come una fenice, il Posillipo risorge. Le voci estive di una smobilitazione della squadra di pallanuoto sono solo un ricordo, il circolo rossoverde è pronto alla nuova avventura in Serie A1. Dopo la vittoria in Euro Cup della scorsa stagione, quest'anno l'obiettivo è migliorare la posizione in campionato, riavvicinandosi ai vertici del panorama italiano. Per farlo, la dirigenza ha migliorato la rosa a disposizione di Mauro Occhiello, confermatissimo in panchina. Sono arrivati Buslje e Marinic-Kragic, tandem croato che ha già convinto nel precampionato, mostrando qualità di prim'ordine. Ora l'attesa è per la pronuncia dell'arbitrato federale riguardo la richiesta di svincolo di Dolce, promesso sposo del Brescia. L'attaccante, fresco vicecampione del mondo under 20, è ancora un giocatore del Posillipo e il presidente Caiazzo ha confermato che l'obiettivo è tenerlo. Il ragazzo, vestito con la nuova divisa del Posillipo, ha partecipato insieme ai compagni alla presentazione ufficiale della squadra, tenutasi quest'oggi al circolo. Il primo a prendere la parola è stato il presidente Caiazzo. «Il Posillipo c'è, saremo competitivi. Ci siamo nel presente e ci saremo nel futuro» ha garantito il numero uno del sodalizio rossoverde che ha ringraziato il suo predecessore, Maurizio Marinella, per l'aiuto prestato in sede di mercato. Complimenti alla campagna di rafforzamento del Posillipo sono arrivati dal presidente della Fin campana, Paolo Trapanese, e da Pino Porzio, neo consulente tecnico dell'Acquachiara. «Da avversario devo ammettere che il Posillipo ha allestito un'ottima squadra, sono certo che sarà una degna rivale» ha detto Porzio, a cui ha fatto eco Trapanese che ha parlato di «formazione eccellente, messa su a dispetto della crisi e dell'assenza delle istituzioni». Parole gratificanti anche dal vicepresidente federale, Francesco Postiglione. «Il Posillipo è vivo, nonostante l'avessero dato per vicino al tracollo. Faccio un in bocca al lupo alla squadra», ha dichiarato Postiglione. La formazione di Occhiello, sponsorizzata quest'anno dalla "Roberto Zeno", esordirà in casa alla Scandone il prossimo 26 settembre contro la Roma Vis Nova. © Riproduzione riservata