Venerdi 24 novembre 2017 02:25

Avvio convincente per la Canottieri. Male Posillipo e Acquachiara
1ª di campionato. Gli uomini di Zizza s'impongono alla Scandone e conquistano la prima vittoria. Sconfitta per Posillipo e Acquachiara.

22 ottobre 2017



C.C. Napoli - R.N. Florentia 8-5

Esulta la Canottieri nella prima stagionale alla Scandone. Nonostante la buona prova della Rari Florentia, i napoletani riescono a conquistare i tre punti. Il primo ad andare a segno per i padroni di casa è Velotto. Risponde Tomasic, ma Giorgetti ripristina il vantaggio. Black-out ospite nel secondo quarto: la Canottieri, prima con Borrelli e, poi, con Campopiano, si porta sul temporaneo 4-1. La Florentia torna in vasca nel terzo quarto con tutt'altro spirito: Tomasic prova a spingere i suoi, ma non si fa attendere la replica di Dolce. È ancora la squadra ospite a segnare con Di Fulvio ma, ancora una volta, risponde la Canottieri con Campopiano. Allo scadere Bini sigla il 6-4. Ci prova la Florentia nell'ultimo quarto, ma Giorgetti e Borrelli lasciano poche speranze agli avversari. Astarita fa un ultimo tentativo, ma non è sufficiente e la gara termina con il risultato di 8-5 per gli uomini di Zizza.

C.C. NAPOLI - R.N. FLORENTIA 8-5 (2-1; 2-0; 2-3; 2-1)

CC NAPOLI: Rossa, Buonocore, Del Basso, Confuorto, Giorgetti 2, Di Martire, Dolce 1, Campopiano 2, Lapenna, Velotto 1, Borrelli 2, Esposito, Vassallo. All. Zizza
RN FLORENTIA: Cicali, Generini, Eskert, Coppoli, Turchini F., Bini 1, Turchini T., Dani, Razzi, Tomasic 2, Astarita 1, Di Fulvio 1, Sammarco. All. Tofani
Arbitri: Cataldi e Brasiliano
Superiorità Numeriche: CC Napoli 2/11 e RN Florentia 3/9
Note: Ammonito l'allenatore Zizza (Napoli) nel 3° tempo e Tofani (Florentia) nel 4° tempo. Uscito per limite di falli: Esposito (Napoli) nel 4° tempo. Spettatori 150 circa.

C.C. ORTIGIA - C.N. POSILLIPO 8-7

Non un ottimo avvio di stagione per il Posillipo: i rossoverdi cadono in casa dell'Ortigia 8-7. Gli uomini di Piccardo si sono imposti nel primo quarto non concedendo nulla agli avversari. Ci hanno provato i napoletani nel secondo tempo ma, nella ripresa, i padroni di casa hanno allungato portandosi sul parziale di 8-4. Non si è arreso, però, il Posillipo che ha dominato negli ultimi 8' e si è reso autore di uno straordinario recupero. Gli uomini di Brancaccio hanno sfiorato pareggio a due minuti dalla fine con l'uomo di più. Il tecnico del posillipini, al termine della sfida, si è detto soddisfatto per la gara dei suoi: «Partita e avversari difficili, bravi i ragazzi a recuperare lo svantaggio. Peccato per la sconfitta ma ora testa al derby di sabato».

C.C. ORTIGIA - C.N. POSILLIPO 8-7 (3-1; 2-3; 3-0;0-3)

C.C. ORTIGIA: Patricelli, Siani, Abela, Jelaca 2, Di Luciano 1, Lindhout, Tringali, Giacoppo 1, Cassia, Vapenski 2, Casasola 1, Napolitano 1, Caruso. All. Piccardo
C.N. POSILLIPO: Sudomlyak, Cuccovillo, Ramirez, Foglio 1, Mattiello 2, Plumpton, Iodice, Rossi 1, Briganti 1, Marziali 1, Cali', Saccoia 1, Negri. All. Brancaccio
Arbitri: Bianco e Savarese
Superiorità Numeriche: CC Ortigia 5/11 e CN Posillipo 3/11.
Note: 
Nel 3° tempo rigore parato da Negri (Posillipo). Usciti per limite di falli: Foglio (Posillipo) e Saccoia (Posillipo) nel 4° tempo. Spettatori: 300 circa.  

Acquachiara ATI 2000 - Pallanuoto Trieste 3-7

Delude l'Acquachiara all'esordio. I napoletani si piegano a Petronio, Vico e Gogov, autori delle 7 reti che hanno condotto la Pallanuoto Trieste alla vittoria. Insufficiente la prestazione degli uomini di Iacovelli.

ACQUACHIARA ATI 2000 - PALLANUOTO TRIESTE 3-7 (1-2; 1-1; 1-3; 0-1)

ACQUACHIARA ATI 2000: Lamoglia, Ciardi 2, Di Maro, Spooner, Lanfranco, Ronga, Finizola Stellet, Barberisi, Blanchard 1, Tozzi, Centanni, Lanfranco, Cicatiello. All. Iacovelli
PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio 3, Ferreccio, Giorgi, Giacomini, Gogov 2, Turkovic, Vico 2, Spadoni, Blazevic, Mezzarobba, Kren. All. Krstovic
Arbitri: Navarra e Petronilli
Superiorità Numeriche: Acquachiara 2/4 e Trieste 2/3

Note: Spettatori 100 circa.

© Riproduzione riservata