Sabato 16 dicembre 2017 08:25
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Tutto facile per l’Acquachiara, Sori sconfitto 12-6




NAPOLI - L'Acquachiara approfitta del pareggio della Canottieri e della sconfitta del Posillipo per accorciare le distanze in classifica. Nella prima del 2016 Perez e Compagni conquistano, i tre punti senza troppi problemi. Tutto facile per la squadra di De Crescenzo. Nonostante una partenza in sordina, batte facilmente un Sori sempre più ultimo. La partita dei liguri dura un tempo. Primo allungo di Lanzoni, pareggio di Mugnaini. Dopo la prima sirena, inizia la corsa dell'Acquachiara.Troppa differenza tecnica, non c'è storia. 4-1 all'intervallo lungo, 9-2 alla fine del terzo tempo. Segna anche Tozzi, alla prima rete in Serie A1. Una bella soddisfazione per il ragazzo classe 1999. Nell'ultima frazione c'è spazio anche per i portieri di riserva. Gli ospiti ne approfittano per rendere meno pesante il passivo. Si chiude sul 12-6. Una trasferta amara per i tre tifosi del Sori presenti alla Scandone. Rumorosi e festanti, ma ancora sconfitti. CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA-RARI NANTES SORI  12-6 (1-1; 3-0; 5-1; 3-4) ACQUACHIARA: Volarevic, Perez, Rossi, Korolija 1, Scotti Galletta, Lanzoni 1, Marziali 1, Tozzi 1, Gitto 3, Luongo S. 3, Valentino 2, Luongo M., Lamoglia. All. De Crescenzo. SORI: Ferrari, Ferrero, Gandini, Mugnaini 3, Salemi 1, Cambiaso, Digiesi, Privitera, Steardo 2, Bianchetti, Brlecic, Ivosevic, Massaro. All. Temellini Arbitri: Centineo e Ricciotti Superiorità numeriche: 5/11 Acquachiara, 2/7 Sori Note: Uscito Gandini nel terzo tempo per limite di espulsioni raggiunto. Spettatori: 200 circa. © Riproduzione riservata