Mercoledi 16 agosto 2017 19:25
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Canottieri, rimonta da brividi a Siracusa: con l’Ortigia finisce 11-11




SIRACUSA - Pareggio in extremis e aggancio al quarto posto. La Canottieri gela la piscina di Siracusa, rimontando due reti all'Ortigia negli ultimi minuti. Segna Campopiano all'ultimo secondo ed è festa per i giallorossi. Il pari in Sicilia, infatti, permette alla formazione del Molosiglio di prendere parte alla Final Fuor di Coppa Italia. Sopravanzato il Posillipo al quarto posto: entrambe le squadre sono a 24 punti ma la Canottieri può contare sulla vittoria nello scontro diretto. Se la vedrà con la Pro Recco mentre l'altra semifinale sarà tra Brescia e Sport Management. L'inaspettato aggancio al quarto posto e alla Coppa Italia arriva alla fine di una partita equilibrata, contro un'Ortigia che tiene testa ad un'avversaria tecnicamente più dotata e protesta a fine partita per la rete decisiva di Campopiano. La Canottieri, guidata dal giovane di casa e da un Brguljan formato europeo, autore di cinque reti, soffre, sbuffa, ma riesce a raccogliere un punto importante, che le permette uno storico ritorno nella coppa nazionale. Il 2016 non poteva iniziare meglio. CC ORTIGIA-CC NAPOLI 11-11 (4-3, 2-2, 3-4, 2-2) ORTIGIA: Patricelli, Siani, Abela 1, Puglisi, Di Luciano 1, Lisi, Camilleri, Ivovic 2, Rotondo 1, Danilovic 3, Casasola 2, Tringali 1, Negro. All. Di Leone. CANOTTIERI NAPOLI: Turiello, Buonocore, Di Costanzo 1, Baviera, Brguljan 5, Borrelli , Mattiello 1, Campopiano 3, Maccioni, Velotto, Baraldi 1, Esposito, Vassallo. All. Zizza. Arbitri: Piani e Scappini Superiorità numeriche: Ortigia 4/13 Canottieri 3/11 + 2 R. Note: Prima della partita il presidente dell'Ortigia Valerio Vancheri ha premiato l'attaccante maltese Stevie Camilleri, capocannoniere degli Europei di Belgrado, con una targa. Uscito per limite di falli Mattiello (C) nel quarto tempo. Spettatori 500 circa. © Riproduzione riservata