Domenica 24 settembre 2017 03:27
Diario Partenopeo

Notizie ed Eventi della citta' di Napoli


Il Posillipo, tutto facile col Sori: alla Scandone finisce 17-8




NAPOLI - Pronto riscatto del Posillipo dopo l'imbarcata subita dal Recco. Alla Scandone i rossoverdi si impongono sul Sori per 17-8. Partita messa in discesa già nei primi due tempi dalla squadra di Occhiello, giunta all'intervallo lungo con 4 reti di vantaggio. Gallo e compagni gestiscono con autorità il match, prendendo il largo nella terza frazione. Il break di quattro reti inflitto è la pietra tombale alle speranze della squadra ligure. Grande prova di Andro Buslje, finalmente protagonista in calottina rossoverde. Gli ultimi otto minuti servono solo a rimpinguare il vantaggio della squadra di casa. Dal 12-6 alla penultima sirena si passa al 17-8 che chiude la contesa. Nella goleada posillipina c'è spazio anche per la tripletta di Klikovac e per le doppiette di Gallo, Foglio e Renzuto. «Il Sori è una squadra giovane, sapevamo che erano avversari alla nostra portata. Abbiamo fatto la nostra partita, e ci siamo riscattati dalla "sveglia" presa dal Recco» è il commento del tecnico posillipino Occhiello a fne partita. I rossoverdi torneranno in vasca nel prossimo turno di campionato al Foro Italico contro la Lazio. ROBERTOZENO POSILLIPO-RN SORI 17-8 (2-1, 5-2, 5-3, 6-2) ROBERTOZENO POSILLIPO: Caruso, Cuccovillo, Marinic-Kragic, Foglio 2, Klikovac 3, Ferrone, Renzuto Iodice 2, Gallo 2, Buslje 4, Briganti 1, Dolce 2, Saccoia 1, Negri. All. Occhiello RN SORI: Ferrari, Ferrero, Gandini 2, Mugnaini 2, Salemi, Cambiaso, Bianchetti, Privitera, Steardo, Manzi 1, Brlecic 1, Ivosevic 1, Massaro. All. Marsili Arbitri: Lo dico e Ricciotti Superiorità numeriche: 8/12 Posillipo, 6/15 Sori Note: Usciti per limite di falli Foglio, Ferrone (P), Ivosevic (S). Spettatori: circa 100 © Riproduzione riservata