Giovedi 17 agosto 2017 01:38

Elezioni Campania, primi dati ufficiali: Caldoro in vantaggio




ROMA - Arrivano i primi dati ufficiali dal ministero dell'Interno riguardo i risultati delle elezioni per la presidenza della Regione Campania. Dopo lo scrutinio delle prime 140 sezioni (su 5835), Stefano Caldoro risulta in vantaggio. Il candidato del centrodestra, già Governatore uscente, ha totalizzato finora il 39,67 percento dei voti, incassando 14.427 voti. Alle sue spalle, Vincenzo De Luca. L'ex Sindaco di Salerno, nelle prime 140 sezioni scrutinate, ha ricevuto 13.215 voti, assestandosi al 36,34 percento. Terza in graduatoria Valeria Ciarambino del M5s. La candidata pentastellata è attualmente a 7.398 voti, il 20,34 percento delle preferenze. Nettamente staccati Vozza, candidato di Sinistra al Lavoro, ed Esposito, candidato di Moì, rispettivamente a 941 (2,58 percento) e 382 voti (1,05 percento). Il dato sulla base delle prime 140 sezioni scrutinate, in ogni caso, è da prendere con le molle. La situazione, infatti, potrebbe capovolgersi man mano che si prosegue con lo scrutinio delle sezioni rimanenti. Questa prima rilevazione si basa su 3 sezioni scrutinate su 502 nella provincia di Avellino, 5 su 342 nella provincia di Benevento, 14 su 935 nella provincia di Caserta, 114 su 2.896 nella provincia di Napoli e 4 su 1.160 nella provincia di Salerno. Numeri che lasciano intendere come i giochi siano ancora aperti. © Riproduzione riservata