Mercoledi 13 dicembre 2017 02:49

Sodano a giudizio e il Comune si costituisce parte civile




NAPOLI -  Truffa e abuso d'ufficio in merito a un progetto in materia ambientale del Comune di Napoli sono i capi di accusa ai quali il vicesindaco Tommaso Sodano dovrà rispondere innanzi al Tribunale di Napoli dove la giunta comunale si è costituita parte civile. «Delle questioni processuali parlo solo nel processo, ora non ho valutazioni da fare». Ha dichiarato Sodano «Non mi esprimo - ha aggiunto - sono sereno, faccio il mio lavoro, oggi presentiamo Energymed e poi valuteremo giorno per giorno». A chi gli chiedeva se i suoi rapporti con il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, siano sempre buoni, Sodano ha risposto: «Assolutamente sì». © Riproduzione riservata