Giovedi 17 agosto 2017 15:39

Il ricordo di De Magistris: «Pino Daniele è il corpo di Napoli, penso a un concerto al San Paolo»




NAPOLI -  Nel giorno del primo anniversario della sua scomparsa, anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha voluto ricordare il cantautore napoletano: «Pino Daniele è il corpo di Napoli, penso ai suoi funerali a piazza Plebiscito, e al flash mob organizzato dalla gente. E' stata una perdita alla quale la città ha risposto con un amore incredibile, il 2015 è stato senza dubbio un anno attraversato in pieno dalla sua musica, dalla sua poesia e dalla sua napoletanità, un'identità totale che non avrà mai fine». «Anche il nuovo anno si è aperto all'insegna del ritmo e della musica che ci ha lasciato - ha aggiunto il primo cittadino - con il Capodanno a piazza Plebiscito che ha visto la partecipazione di tanti artisti che lo hanno accompagnato nel corso della sua vita e della sua carriera. Posso rivelarvi che nei prossimi mesi ci saranno una serie di sorprese importanti, sempre legate al suo nome. Dobbiamo rendere stabile la data del 19 marzo per il legame Napoli-Pino Daniele, spero di poter annunciare un concerto nel suo ricordo al San Paolo». «E' il popolo che scrive la storia, dopo il flas-mob in 7 ore abbiamo organizzato il funerale. C'era un silenzio partecipativo, soltanto una città come Napoli poteva permettere una cosa del genere». © Riproduzione riservata