Mercoledi 13 dicembre 2017 23:53

Primarie Pd Napoli, vince Valeria Valente: sarà il prossimo candidato sindaco




NAPOLI - Valeria Valente ha vinto le primarie del centrosinistra a Napoli. La parlamentare ha raggiunto il 47,3 % delle preferenze, Bassolino si ferma al 42,2%,  Sarracino 10,6 e Marfella 3,4%. «Napoli ha scelto di guardare avanti con una nuova classe dirigente. Grazie a tutti i cittadini. E ora tutti insieme nel centrosinistra per tornare al governo della città», così Valeria Valente ha annunciato la sua vittoria alle primarie del centrosinistra a Napoli. «Mi sento investita di una grande responsabilità - ha aggiunto la vincitrice - Gli altri candidati? Non li ho sentiti, ma abbiamo sempre detto che chiunque fosse stato il vincitore avrebbe avuto il sostegno degli altri e sono convinta che arriverà, perché abbiamo una grande sfida davanti». Poi concludendo ha ricordato «da domani dobbiamo lavorare per mandare a casa De Magistris, la coalizione di centrodestra e gli altri avversari alle elezioni, perché la sfida è impegnativa ma è alla nostra portata» Insieme a lei esulta il centrosinistra per l'importante affluenza registratasi per la scelta del candidato sindaco a Napoli: a chiusura dei seggi superati 30mila i votanti. Doppiato,dunque, il dato delle primarie dell'anno scorso per la scelta del candidato alla Regione. Si è così evitato il temuto flop di arrivare a meno di 20mila votanti «un bel segnale di partecipazione e passione», così come definito dal Pd. «I primi vincitori di queste primarie sono le decine di migliaia di elettori che hanno dimostrato come lo strumento delle primarie sia ormai affermato come una buona prassi politica. Questo risultato conferma, inoltre, il desiderio dei cittadini napoletani di scegliere il proprio futuro». Queste le parole a caldo del segretario regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione. «Avevamo annunciato questa giornata come una grande festa di democrazia, e i fatti ci hanno dato ragione, a Napoli come nelle altre città al voto, grazie anche al contributo offerto dai volontari e da tutta la macchina organizzativa». © Riproduzione riservata