Giovedi 23 novembre 2017 21:34

Listopoli a Napoli, la Valente sarà ascoltata in Procura come persona informata sui fatti

07 febbraio 2017



NAPOLI - Valeria Valente sarà ascoltata domani in Procura a Napoli come persona informata dei fatti in merito alla vicenda dei candidati a loro insaputa nella sua lista civica "Napoli Vale".

Articoli correlati

Napoli, ragazza disabile candidata a sua insaputa alle elezioni
Ragazza down candidata a sua insaputa, la Procura apre un fascicolo
Candidata a sua insaputa. Appello a Renzi: «Intervenga sulla vicenda»
Listopoli a Napoli, Valente: «Non escludo nulla, neanche il complotto»
Listopoli, lo sdegno di Bassolino: «Assurdo che il Pd resti in silenzio». De Magistris: «Noi non facciamo politica a "sua insaputa"»

La parlamentare del Pd e capogruppo in consiglio comunale di Napoli sarà ascoltata dai pm partenopei in merito allo scandalo emerso nei giorni scorsi, quando una ragazza disabile ha scoperto di essere stata candidata a giugno scorso, senza saperlo, nella lista a sostegno dell'allora candidato sindaco a Napoli.

La giovane ha scoperto di essere stata candidata a sua insaputa quando ha ricevuto la comunicazione della Corte d'Appello in merito alla necessità di rendicontare le proprie spese elettorali.

Nei giorni seguenti sono emersi altri casi di candidati a loro insaputa su cui ora i pm napoletani indagano.

© Riproduzione riservata