Giovedi 24 agosto 2017 10:54

Compravendita dei senatori: oggi l’ultima udienza, si attende la sentenza per Berlusconi




NAPOLI - È iniziata alle 11:30 l'ultima udienza sulla compravendita dei senatori presso la quarta sezione penale del Tribunale di Napoli e si attendono le 17:00 per la sentenza. Tocca dunque alla Procura, rappresentata dai pm Henry John Woodcock e Fabrizio Vanorio, replicare alle difese per chiudere formalmente l'istruttoria. Secondo Woodcock nella vicenda della compravendita dei senatori «siamo di fronte, in fondo, a un banale contratto illecito, una questione di vile pecunia, di scambio, di baratto tra soldi e tutto ciò che rientra nella funzione parlamentare». Il pm così fa ricorso ad argomenti relativi alle norme civilistiche nel processo all'ex premier Silvio Berlusconi e all'ex direttore de L'Avanti Valter Lavitola. La replica del pm anticipa l'emissione della sentenza prevista in giornata. Mentre per Vanorio questa vicenda è destinata a fare giurisprudenza, trattandosi del primo caso di processo sull'ipotesi di corruzione per un senatore della Repubblica. © Riproduzione riservata