Mercoledi 23 agosto 2017 06:13

Primarie Pd Comune di Napoli, spuntano i nomi di Casillo e Nicodemo




NAPOLI - Che si voti alle regionali o alle amministrative, il clima pre-elettorale all'interno del Pd varia a seconda della risposta alla solita vecchia domanda: "Ma le primarie si faranno o no?". Bassolino le ha invocate a gran voce in più occasioni, anche se nel Pd di Napoli si sarebbe raggiunto un accordo sul nome di un candidato che, in ogni caso, si fronteggerà alle urne con l'ex-sindaco. Tuttavia i delegati napoletani non vogliono fare passi falsi e chiedere prima un parere ai colleghi di Roma. Si attende, infatti, in queste ore l'esito dell'incontro fra il fedelissimo renziano, Luca Lotti, e il consigliere alla Regione Campania, Mario Casillo. Un colloquio che definirà al netto il profilo del candidato che correrà prima alle primarie contro Antonio Bassolino, poi alla corsa verso Palazzo San Giacomo, nel tentativo di riprendersi un avamposto fondamentale per la politica renziana, quale è la città di Napoli. L'idea, secondo quanto riportato da Il Mattino, sarebbe quella di puntare sullo stesso Casillo - che ha portato a casa il maggior numero di voti alle ultime elezioni regionali - oppure su Francesco Nicodemo, padre di un maschietto avuto dalla compagna, Pina Picierno, anche lei renziana doc e con la quale ha dato vita, durante l'estate scorsa, alla Fonderia delle Idee del Pd. ©Riproduzione riservata