Domenica 19 novembre 2017 16:43

385 milioni per Napoli: metropolitana, zona Est, centro storico e Mostra d’Oltremare




NAPOLI - Quasi 400 milioni di fondi europei, veicolati dalla Regione Campania e gestiti dal Comune,  per cambiare volto a Napoli. E' stata ufficializzata oggi, attraverso una nota di Palazzo San Giacomo, la programmazione della copertura economica degli interventi già finanziati con il Por Fesr 2007-2013, non conclusi entro il termine del 31 dicembre 2015. Il denaro servirà a a finanziare nell'immediato alcune importanti opere su Napoli Est. Confermati, inoltre, i finanziamenti per Mostra d'Oltremare, centro storico e metropolitana linea 1. 71 MILIONI PER NAPOLI EST - La deliberazione di Giunta è arrivata ieri ed è servita a prendere atto dell'avvenuto finanziamento degli interventi di propria competenza inseriti nel decreto regionale 43/2016. Una tranche dei fondi, 71,5 milioni di euro, sarà impiegata il progetto riqualificazione urbana area portuale Napoli Est. Si tratta di opere già in corso di esecuzione o per le quali sono state espletate o si stanno espletando le gare d'appalto. Tra gli interventi in corso di realizzazione, sono stati rifinanziati la riqualificazione urbanistica e ambientale via Ferraris, via Brecce a Sant'Erasmo, via Gianturco e via Nuova delle Brecce, per circa 12,0 milioni di euro; la riqualificazione urbanistica e ambientale asse costiero: tratta via Vespucci-via Ponte dei francesi, per circa 23,3 milioni di euro; la rifunzionalizzazione sistema fognario Volla, per circa 7,9 milioni di euro. Sono stati inoltre finanziati due nuovi interventi: la riqualificazione urbanistica e ambientale asse costiero di corso San Giovanni, con rifunzionalizzazione sistema fognario , per circa 23,3 milioni di euro (gara d'appalto già espletata) e la realizzazione sistemi di videosorveglianza e adeguamento caserma dei Vigili del fuoco, per circa 5,0 milioni di euro (gara d'appalto in corso). METRO, CENTRO STORICO E MOSTRA - La parte restante dei circa 385 milioni a disposizione saranno impiegati per il completamento della linea metropolitana 6, lotto San Pasquale-Municipio, per circa 74,9 milioni di euro; l'acquisto dei nuovi treni della linea metropolitana 1, per 98,0 milioni di euro; la riqualificazione e la valorizzazione del centro storico di Napoli, sito Unesco, per circa 96,6 milioni di euro e la riqualificazione urbana dell'area e dei beni culturali e architettonici della Mostra d'Oltremare, per circa 44,8 milioni di euro. © Riproduzione riservata