Giovedi 23 novembre 2017 14:11

Trasformazione urbana, De Luca «bisogna liberarsi dalle ottusità burocratiche»




NAPOLI - «E' necessario liberarsi dalle ottusità burocratiche», lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ai margini del suo intervento all'università Suor Orsola Benincasa parlando di trasformazione urbana. «Una soprintendenza non ha più titoli di un comune o di un altro ente eletto da cittadini per decidere su zone non di vincolo ambientale assoluto - ha aggiunto - La trasformazione urbana è delicata ma decisiva per il rilancio del sistema Paese. Ma su questo pesa la nostra enorme ricchezza archeologica e storica, un conto è fare trasformazione urbana negli Usa e un conto è in Italia. Bisogna però trovare il punto di equilibrio tra ricchezza storica e trasformazione urbana, perché oggi l'Italia oscilla tra mummificazione e devastazioni del territorio. In Campania, ad esempio, siamo quelli con più vincoli edilizi al mondo ma anche quella con maggiore abusivismo edilizio». © Riproduzione riserva