Martedi 22 agosto 2017 16:50

Primarie Napoli, è guerra dei ricorsi tra Bassolino e Valente: Guerini arriva in missione




NAPOLI - Il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini è in missione a Napoli per incontrare Antonio Bassolino e Valeria Valente, la vincitrice delle contestate primarie per la candidatura a sindaco di Napoli. Sia Bassolino che Valente hanno depositato nuovi ricorsi sulle contestate primarie. Valente chiede l'accertamento scrupoloso di fatti e responsabilità documentati davanti ai seggi dai video di Fanpage. Bassolino entra nel risultato finale: chiede siano annullate le primarie nei 5 seggi partenopei in cui sono state rilevate le anomalie e le irregolarità. Se la sua richiesta fosse accolta si sovvertirebbe il risultato finale: sarebbe lui e non Valente il vincitore delle primarie di centrosinistra per la candidatura a palazzo San Giacomo. La missione di Guerini a Napoli è l'ultimo tentativo per evitare lo strappo dell'ex sindaco e governatore campano con il Pd. Un'ora è durato l'incontro con Bassolino tenutosi in un albergo a Napoli nel corso del quale il vicesegretario del Pd non ha chiesto di ritirare il ricorso dichiarando «Il ricorso è un suo diritto come previsto dal regolamento, quindi è giusto che la commissione di garanzia, che non è del partito democratico ma della coalizione, lo esamini con molto rigore e attenzione. Come ha fatto e come deve fare». Poi ai giornalisti Guerini ha detto «Sono qui per una serie di incontri con esponenti del partito, con i segretari regionale e provinciale. Ho incontrato Bassolino e incontrerò la Valente più tardi. C'è stato uno scambio di opinioni e di idee su questo passaggio. Ci siamo ascoltati e parlati con Antonio, perché fa sempre bene parlarsi». © Riproduzione riservata