Giovedi 23 novembre 2017 22:54

Caos Bagnoli, De Luca: «Rischiamo di perdere 100 milioni di euro»




NAPOLI - Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha parlato del rischio che corre la regione di perdere 100 milioni di euro di fondi europei per Bagnoli che devono essere rendicontati entro il 2017. Tramite l'emittente LiraTv, De Luca ha continuato definendo la situazione «a dir poco caotica». «Siamo - ha proseguito - nel pieno di una guerra che rischia di essere persa nella palude burocratica, i disastri per la rendicontazione fatti negli anni passati sono indescrivibili. In tutto ciò io Regione Campania non c'entro nulla, è una delle tante eredità avute. Il punto della situazione sarà fatto tra fine febbraio e inizio marzo dal commissario di Bagnoli e dal presidente di Invitalia. Anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, è intervenuto su Bagnoli. «C'è - ha dichiarato - ancora lavoro da fare contro i commissariamenti e la vecchia politica, e spiace che anche un giovane come Sarracino non capisca cosa c'è dietro quel commissariamento. Lui dovrebbe occuparsi della città e non schierarsi con Nastasi e altri. Bassolino, Valente e Sarracino invece di spiegare quale città vogliono, attaccano il sindaco che ha marginalizzato questo tipo di politica». © Riproduzione riservata