Giovedi 24 agosto 2017 01:11

Duro affondo di Gallo del Movimento 5 Stelle contro il Pd «Chi non rispetta le regole non può governare»




QUARTO (NA) - «Chi non è in grado di rispettare delle regole procedurali elementari per la presentazione delle liste elettorali non sarà di certo in grado di governare un paese di 40mila abitanti come Quarto, in provincia di Napoli». Lo ha affermato il deputato del Movimento Cinque Stelle, Luigi Gallo, in merito al ricorso presentato a Quarto dal Pd a seguito dall'esclusione delle liste elettorali a supporto del candidato sindaco del centrosinistra. La decisione del Tar della Campania è attesa per domani, mercoledì 13 maggio. «Il pressapochismo e la superficialità con cui è stata affrontata questa decisione - precisa Gallo - è indice della palese incompetenza di quella classe politica che accusa il M5S di inesperienza e che definisce neofiti quegli attivisti che invece si spendono quotidianamente per il bene della comunità. I partiti farebbero bene a riconoscere gli attivisti del Movimento come semplici cittadini che considerano come unici valori fondamentali l'onestà e l'illegalità». © Riproduzione riservata