Lunedi 25 settembre 2017 13:37

«Marò liberi», Napoli Capitale espone striscione a Palazzo San Giacomo




NAPOLI - Uno striscione recitante «Marò liberi» è stato esposto questa mattina dagli esponenti Napoli Capitale e Azione Nazionale all'esterno dei balconi di Palazzo San Giacomo. Hanno partecipato all’iniziativa il consigliere comunale Andrea Andrea Santoro, il candidato Sindaco di Napoli Capitale, Enzo Rivellini, i promotori del progetto politico Napoli Capitale e dirigenti di Azione Nazionale Salvatore Ronghi e Pietro Diodato. «Lo striscione - spiega Santoro - non reca alcun simbolo di partito e siamo sicuri che anche il Sindaco di Napoli condivide la posizione a favore dei Marò e solo per distrazione è stato appeso alla sede del Comune solo lo striscione per chiedere la verità sull'assassinio di Giulio Regeni». «Il Comune di Napoli deve saper interpretare e rappresentare i sentimenti di tutti i cittadini e la liberazione dei Marò sequestrati dagli Indiani, sta a cuore di tutti i Napoletani», ha ribadito Rivellini. © Riproduzione riservata