Giovedi 23 novembre 2017 02:24

Immigrazione, 200 profughi in Campania




NAPOLI - Sono circa 200 i profughi provenienti dai centri di accoglienza siciliani giunti ieri in Campania e distribuiti dalle autorità competenti nelle varie strutture presenti sul territorio regionale. Si tratta prevalentemente di migranti giunti durante gli ultimi sbarchi sulle coste sicule e provenienti per lo più dall'Africa sub-sahariana. Nei giorni scorsi erano stati registrati anche altri arrivi, in particolare di cittadini eritrei, come conferma il responsabile di Napoli della Cgil Immigrazione, Jamal Qaddorah: «Sono 80 quelli arrivati domenica e 60, poi trasferiti ad Avellino, martedì. La scorsa notte, infine, altri 50 eritrei sono arrivati in treno a Napoli provenienti da Palermo: questi ultimi però sono di passaggio perché proseguiranno per la Germania. Adesso stanno in stazione stanchi e affamati, dato che non mangiano da due giorni». © Riproduzione riservata