Mercoledi 22 novembre 2017 10:24

Boom di turisti a Napoli, gongolano de Magistris e De Luca

18 aprile 2017



Migliaia di turisti a Napoli nel weekend di Pasqua. Il boom di presenze, con picchi del 94% di presenze negli alberghi, ha fatto piacere al sindaco di Napoli, de Magistris, e al presidente della Regione Campania, De Luca. Entrambi hanno espresso su facebook la loro soddisfazione. «Nelle festività pasquali - scrive de Magistris - Napoli è stata piena di gente. Tutto esaurito per presenze turistiche. Napoli bella e ricca di umanità. Finanche allegra, in un momento storico mondiale così carico di ansie e preoccupazioni. Venite ed insieme costruiamo la comunità del benessere. Quanto lavoro onesto e duro per raggiungere questi traguardi ! E siamo solo all'inizio». «Napoli con questa potenza meravigliosa creerà sviluppo e lavoro, senza mai perdere la sua identità: città plurale, unica, immensa. Cuore di un nuovo umanesimo mediterraneo. In nome del popolo napoletano conquisteremo insieme, uniti, l'autonomia di città capitale».

Articoli correlati

Pasquetta d’arte a Napoli, migliaia di presenze nei musei e alle mostre

Gli fa eco De Luca. «Record nei musei nazionali, con un'impennata rispetto all'anno scorso. E ancora: boom di Picasso a Capodimonte, 50.000 presenze nelle città archeologiche, le costiere prese d'assalto come le isole, 5.000 visitatori in un giorno per "Corporea" a Città della Scienza, senza precedenti la Reggia di Caserta aperta dopo 25 anni. E la Circumvesuviana ha garantito le corse nel giorno di lunedì in albis». «C'è ancora tanto lavoro da fare - conclude il presidente della Regione -, ma siamo sulla strada giusta per rendere la Campania sempre più attrattiva. Come sempre, a testa alta!».

© Riproduzione riservata