Martedi 22 agosto 2017 09:09

Di Maio, visita all’Ospedale del Mare «Caldoro ha inaugurato solo il 5%»




NAPOLI - Stamattina la candidata alla Presidenza della Regione Campania con il Movimento 5 Stelle, Valeria Ciarambino, si è recata assieme al Vicepresidente della Camera, Luigi di Maio, in visita presso il neo-inaugurato Ospedale del Mare, a Ponticelli - il secondo sopralluogo, nelle ultime settimane, per i membri del M5s. Certo, parlare di inaugurazione è davvero azzardato e ad accorgersene, una volta constatato con i suoi occhi lo stato di totale disfunzione in cui versa lo stabilimento, è stato anche Di Maio che ha detto «Attualmente funziona il 5% dell’ospedale, mi chiedo Caldoro cosa sia venuto ad inaugurare» I due si sono avvalsi del commissario ad acta, Ciro Verdoliva, in qualità di Cicerone, il quale non appena ha saputo della visita dei 'grillini', ha detto di essersi prodigato subito «ad organizzare la sicurezza del percorso, così da permettere una visita completa ed esaustiva di questa straordinaria struttura che contribuirà a migliorare il “sistema salute” regionale» Secondo il commissario, la struttura potrà essere terminata entro la fine dell'anno in corso, all'apertura non resterà che avviare il funzionamento del presidio ospedaliero attraverso l'ausilio dell'assunzione di un organico. A tal proposito, Verdoliva si prospetta circa 2000 assunzioni, delle quali 700 proverranno dalle strutture ospedaliere dell'Asl Napoli 1, mentre i restanti 1300 verranno reclutati tramite concorsi o facendo tornare medici costretti ad andare fuori dalla Campania per prestare servizio in altri ospedali italiani. Tuttavia, la situazione preoccupa Di Maio, in special modo per quanto riguarda la questione delle assunzioni e dei concorsi, dato che «le procedure per il reclutamento potrebbero prendere molto tempo. Così si rischierebbe che le strutture possano deteriorarsi in fretta se non usate». L'attuale Presidente della Regione, Stefano Caldoro, non le manda certo a dire ai 'grillini' e tuona «Di certo non è la reception di Equitalia - si riferisce al ruolo professionale della Ciarambino, ndr - È una struttura che salva vite umane. Rispetto per medici e chi ci lavora. Serietà e rispetto» ©Riproduzione riservata