Mercoledi 21 febbraio 2018 08:13

Patto per Bagnoli, de Magistris lancia la sfida: «Si può fare in 15 giorni»

19 novembre 2016



NAPOLI - «Se per Bagnoli si userà lo stesso metodo adottato in occasione del Patto per Napoli, allora quel patto si fa in 15 giorni». E' quanto ha annunciato il sindaco Luigi de Magistris a margine del convegno dell'Abi che oggi a Napoli ha incontrato imprese e associazioni di categoria.

«Con il Governo e il Sottosegretario De Vincenti, e con chiunque starà a Palazzo Chigi, noi abbiamo intenzione prima di Natale di riprendere il tavolo», ha aggiunto il primo cittadino richiamando il metodo di lavoro con il quale si è finalmente sottoscritto (dopo mesi di ritardi) il Patto per Napoli che ha visto sciogliersi, almeno in parte, i dissapori tra lo stesso de Magistris e il premier Renzi.

«Quello è il metodo, ordinario - ha sottolineato il sindaco - Un tavolo cui eravamo seduti l'uno di fronte l'altro, senza scorciatoie o torsione di altro tipo. Dopo il referendum, indipendentemente da quale sarà l'esito, lancio la sfida - conclude - che se quello è il metodo in 15 giorni chiudiamo anche il Patto per Bagnoli».

© Riproduzione riservata