Venerdi 20 ottobre 2017 05:25

Mattarella al Suor Orsola Benincasa, De Magistris «Segnale forte»




NAPOLI - Si è svolta oggi la cerimonia inaugurale dell'anno accademico presso l'Università degli studi di Napoli Suor Orsola Benincasa, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. In aula, durante il discorso del capo dello stato, presenti anche il governatore Vincenzo De Luca, il prefetto Gerarda Pantalone e il sindaco Luigi De Magistris. Proprio quest'ultimo ha accolto positivamente l'intervento di Mattarella, ricordando quanto sia simbolicamente importante la sua presenza sul capoluogo campano e nella sua periferia «Ho sottolineato al Presidente della Repubblica come la città abbia apprezzato il suo intervento a Ponticelli. Ed è un segnale importante che sia tornato nuovamente a Napoli, all'Università Suor Orsola Benincasa a sottolineare come la cultura sia l'arma letale contro sopraffazione, violenza e odio. E in questa città vogliamo costruire una convivenza in cui la differenza non sia un pericolo ma ricchezza - e conclude - Le strade sono contaminazione culturale, ponti di pace e basta muri di violenza e pregiudizio». ©Riproduzione riservata