Giovedi 14 dicembre 2017 01:34

Delrio su De Luca: «Ha vinto le primarie, è il nostro candidato»




FISCIANO (SA) - Si è tenuto ieri il convegno sui fondi europei, ricerca e sviluppo del Mezzogiorno, all'Università di Fisciano, alla presenza di tutti i rettori degli atenei campani e anche di alcuni volti più noti,  come il Sottosegretario alla Camera, Graziano Delrio. Non sono mancati, però, altri protagonisti della scena politica locale, fra vincitori e vinti delle primarie - De Luca e Cozzolino - oppure altri santoni del Pd, come i dirigenti Stefano Graziano e Assunta Tartaglione. Fra i presenti, addirittura, c'era anche Gaetano Silvestri, presidente emerito della Corte Costituzionale. L'incontro è stato presieduto da Aurelio Tommasetti, rettore dell'Università di Fisciano. Si è parlato di tante cose e, inevitabilmente, anche della questione di De Luca. Ossia, della sua condanna in primo grado per abuso d'ufficio, che - stando alla Legge Severino - qualora la condanna venisse confermata, lo farebbe risultare incandidabile. Graziano Delrio, però, ha voluto puntualizzare sulla questione «De Luca ha vinto le primarie del Pd e, quindi, è il nostro candidato» parole semplici, ma pesanti quelle del braccio destro di Matteo Renzi, proprio perché vicinissimo ai vertici del partito. In sala, come anticipato, era presente anche l'eurodeputato Andrea Cozzolino, sconfitto alle primarie che, nonostante la bruciante sconfitta, strizza l'occhio a De Luca e dichiara «Dobbiamo allargare la coalizione verso Sel e verso l'area popolare. Bisogna mettere il risultato in sicurezza. Ho già avuto un contatto con Vendola». ©Riproduzione riservata