Domenica 24 settembre 2017 23:12

Teatro San Carlo, il cdi indica Rosanna Purchia come sovrintendente




NAPOLI - Rosanna Purchia è stata indicata ieri dal Consiglio di indirizzo del Teatro San Carlo di Napoli come sovrintendente. Una riconferma che si colloca dopo la sua gestione dal 2010 al febbraio 2015, che ha compreso il periodo del commissariamento, e voluta dal consiglio di indirizzo della Fondazione del Massimo dopo tre ore di riunione. La purchia è stata votata con quattro favorevoli: il vicepresidente Maddaloni, presidente Camera di Commercio, Tesauro e Lignola per il Mibact ed il governatore Caldoro, contro uno, il sindaco De Magistris, che ha lasciato visibilmente innervosito la sala. Tuttavia sarà il ministro ad avere l'ultima parola circa la sua nomina. La candidatura di Rosanna Purchia alla sovrintendenza del teatro San Carlo era arrivata all'ultimo minuto tra le ventotto presentate negli ultimi giorni in risposta al bando internazionale di manifestazione d’interesse. Candidatura prevedibile in quanto fortemente voluta dal cdi nonostante la stregua opposizione di De Magistris che ha parlato a caldo di frattura insanabile tra le maestranze del San Carlo e la sovrintendente in uscita. © Riproduzione riservata