Venerdi 18 agosto 2017 14:26

Sospensione De Luca, Renzi «attendendo solo il parere dei ministri»




ROMA - «La presidenza del Consiglio dei ministri ha richiesto formalmente a ministri competenti un parere sulla vicenda del governatore della Campania. E' nostro intendimento procedere alla sospensione, come previsto dalla legge Severino, del presidente della Regione Campania: stiamo attendendo il parere dei ministri e che l'avvocatura dello Stato ci spieghi come questa procedura si deve svolgere, in considerazione del fatto che è un provvedimento inedito». Lo ha detto il premier Matteo Renzi a margine alla riunione del Governo sulla sospensione del neo presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. «Per la prima volta - continua Renzi - si applica non già a una figura istituzionale in carica ma a una figura istituzionale che deve essere proclamata e che deve entrare in carica. Abbiamo chiesto formalmente di conoscere la procedura prevista, e nelle prossime ore immaginiamo di procedere rispettando la legge e la procedura che ci verrà proposta». L'applicazione della Legge Severino nei confronti di De Luca fa riferimento alla condanna per abuso d'ufficio relativo al caso della realizzazione di un termovalorizzatore a Salerno per il quale fu condannato in primo grado ad un anno di prigione e interdetto dai pubblici uffici e quindi sospeso dalla carica di sindaco di Salerno. © Riproduzione riservata