Caos su Città della Scienza, De Luca nomina ex assessore di Salerno
Forza Italia: «La friggitoria De Luca sforna un'altra pietanza. Ci sarebbe soltanto da ridere. Ma di questo si occuperà Crozza»

24 novembre 2016



NAPOLI - La decisione del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, di nominare Ermanno Guerra, ex componente della giunta De Luca di Salerno, nel Cda di Città della Scienza ha fatto molto discutere. Su tutti è intervenuto Severino Nappi, responsabile nazionale alle Politiche per il Sud di Forza Italia e vicecoordinatore di Forza Italia Campania.

«La friggitoria De Luca sforna un'altra pietanza - ha dichiarato Nappi - Alla guida di una delle Istituzioni più rappresentative di Napoli nel mondo, Città della Scienza, nomina, a rappresentare la Regione Campania, un dentista, ovviamente salernitano. Il suo merito noto? Essere consigliere comunale. Se non ci fosse da piangere per il degrado che quest'uomo sta portando all'interno delle Istituzioni e all'immagine della Campania in Italia, ci sarebbe soltanto da ridere. Ma di questo si occuperà Crozza».

© Riproduzione riservata