Giovedi 21 settembre 2017 09:02

Regione, De Luca nomina De Gregorio presidente dell’Eav




NAPOLI - Oggi il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha nominato Umberto De Gregorio, membro del Pd Campania e commercialista di professione, amministratore dell'Ente Autonomo del Volturno. A farlo sapere è stato lo stesso destinatario della nomina, che in una nota « Si tratta di una grande responsabilità. Il sistema dei trasporti in Campania è da ricostruire. Occorrono qualificate risorse umane ed ingenti risorse finanziarie in un progetto chiaro che coinvolga i lavoratori ed i cittadini. Per operare bene occorre ascoltare e capire. Inizieremo quindi dai lavoratori dell’EAV, dagli operai sino ai dirigenti. Dobbiamo ricostruire un clima di fiducia e di squadra, dove chi lavora e merita sia premiato» Il neo-presidente dell'ente ha dichiarato anche che saranno individuate «percorsi diversi» per tutti i dissidenti che sfuggono alle «loro responsabilità» o che «remano contro». De Gregorio è deciso e ha obiettivi precisi «Si tratta di ridare dignità ad un’azienda che vanta un glorioso passato, introducendo un nuovo concetto di soddisfazione dell’utenza. L’obiettivo è migliorare in modo significativo i servizi offerti ed aprire una nuova fase di comunicazione tra azienda ed utenza. L’EAV dovrà essere percepita come un patrimonio di tutti e tutti dovranno contribuire al cambiamento.» Conclude, poi con una breve analisi dei 'numeri' dell'ente, dai quali bisogna che si riparta «L’EAV è un’azienda complessa. Al 31.12.2014 presenta in bilancio un valore della produzione di 288 milioni di euro, debiti per 508 milioni, altre passività stimate in 267 milioni, un patrimonio netto inferiore a 10 milioni di euro, crediti per 592 milioni di euro. Oltre 2900 sono i giudizi in corso. Niente fumo: non esiste la possibilità di fare miracoli ma esiste la possibilità di programmare un progetto pluriennale e serio di risanamento, sostenuto con determinazione dal socio Regione Campania» ©Riproduzione riservata