Sabato 23 settembre 2017 11:05

De Luca: «Non mi scuso con la Ciarambino, i grillini vadano al diavolo»
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha annunciato che non si scuserà per il "chiattona" a Valeria Ciarambino

28 marzo 2017



Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca non si scuserà con Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio regionale, dopo averla definita «chiattona». Durante un incontro tenuto alla Scuola Giovanni XXIII di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta, De Luca ha annunciato che non ci saranno scuse per la «signora dei Cinque Stelle» Valeria Ciarambino, anzi, i grillini «vadano al diavolo». La polemica era scoppiata venerdì scorso durante una seduta del consiglio comunale quando De Luca aveva dato della «chiattona» alla Ciarambino. In un primo momento De Luca aveva annunciato che si sarebbe scusato e avrebbe inviato un mazzo di fiori. Poi ci ha ripensato.

© Riproduzione riservata