Sabato 24 febbraio 2018 05:21

Porti, Delrio: «Pietro Spirito per il Tirreno Centrale. Salerno? Stiamo parlando con la Regione»
Sul caso De Luca: «Non è argomento di cui parlo volentieri e non mi interessa. Lui ha già detto che erano battute, quindi il caso è chiuso»

29 novembre 2016



NAPOLI - Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, durante una visita a Napoli è intervenuto sulla nomina di Pietro Spirito a capo dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, riguardante anche il porto di Napoli. «Dopo il parere positivo della Camera - ha dichiarato - e questo sostanziale pareggio alla commissione del Senato, mi pare che le cose possano procedere. Siamo operativi».

Il ministro ha speso due parole anche sulla moratoria chiesta dal Porto di Salerno sull'applicazione dell'accorpamento con quello partenopeo, ha aggiunto, «stiamo definendo l'ultima elaborazione e stiamo interloquendo con la Regione ma non saranno 36 mesi».

Infine, sulla polemica scatenata dalle parole del governatore De Luca durante la riunione con gli amministratori locali, Delrio ha risposto dicendo che «non è argomento di cui parlo volentieri e non mi interessa. Lui ha già detto che erano battute, quindi il caso è chiuso».

© Riproduzione riservata