Martedi 17 ottobre 2017 22:27

Scontro tra Valente e la polizia municipale: «Più nelle liste di de Magistris che in strada»




NAPOLI - Ultimi giorni di campagna elettorale, ultime schermaglie. Stavolta nel mirino finisce la polizia municipale. Tutto inizia sabato quando Valeria Valente, candidata sindaco del Pd, lancia una stoccata: «Ci sono più vigili urbani nelle liste di de Magistris che in strada». La dichiarazione, però, non piace al Siulpl, un sindacato di categoria, che - tramite un volantino - risponde duramente: «Sinora abbiamo sempre evitato di rispondere alle tante strumentali stupidaggini che in una pessima campagna elettorale abbiamo ascoltato sulla polizia municipale di Napoli ma ora basta. L’unico vigile in lista è nelle liste di Valente che ha lasciato, in qualità di assessore della Giunta Iervolino, la città in dissesto finanziario e sommersa dai rifiuti». © Riproduzione riservata