Mercoledi 18 gennaio 2017 05:02


Pazienti a terra all’ospedale di Nola, Caldoro: «Inutile prendersela con i medici. Non servono capri espiatori»

NAPOLI - «Non ve la prendete con i medici e con il personale sanitario, non servono capri espiatori. Soprattutto loro sono vittime di una situazione oggettivamente difficile della nostra sanità pubblica. Si sacrificano più di altri professionisti di altre Regioni». Così in un post Stefano Caldoro, capo opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, si
Leggi Tutto

Pazienti a terra all’ospedale di Nola, De Luca: «Pronto il licenziamento dei responsabili del pronto soccorso»

NAPOLI - Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che questa mattina ha convocato tutti i responsabili delle Asl e delle aziende ospedaliere della Campania, ha chiesto di avviare immediatamente le procedure di licenziamento dei responsabili del pronto soccorso e del presidio ospedaliero di Nola.

Articoli correlati

Ospedale di Nola, malati adagiati a terra. Lorenzin manda
Leggi Tutto

«Sembra un duello, basta polemiche», de Magistris chiude l’affare Saviano

«Non bisogna continuare a fare polemica altrimenti sembra un duello». Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, chiude la polemica con Roberto Saviano. Lo fa ai microfoni di Rtl 102.5, in un'intervista rilasciata questa mattina. «Sono una persona intellettualmente onesta che sottolinea le cose che non vanno - ha ribadito - ma che evidenzia anche le cose
Leggi Tutto

Saviano-de Magistris, duro affondo della Valente: «La camorra cacciata dal Comune prima di lui». Bassolino: «Polemica sterile»

NAPOLI - Sull'aspra polemica tra lo scrittore Roberto Saviano e il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, parecchie personalità politiche locali sono entrate nel merito della questione. Tra questi l'ex sindaco Antonio Bassolino che senza troppi giri di parole dal suo profilo Facebook è intervenuto stabilendo: «Si tratta di due punti di vista opposti e parziali. Ma
Leggi Tutto

Meningite in Campania, De Luca: «Vaccino gratis per i minorenni»

NAPOLI - «Abbiamo deciso la distribuzione gratuita del vaccino quadrivalente che copre anche il ceppo di meningite più aggressivo fino ai 18 anni». Lo annuncia il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca su Lira Tv. La vaccinazione è prevista, precisa, «per una copertura completa dei bambini e dei ragazzi che frequentano di più luoghi
Leggi Tutto