Voti di scambio, agli arresti anche un consigliere del comunale

NAPOLI - Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri a Napoli e a Giugliano in un'operazione scattata all'alba al termine di indagini su presunti voti di scambio. I quattro posti agli arresti domiciliari, tra cui consiglieri comunali e municipali, sono accusati di aver procacciato voti a favore di un candidato non eletto alla Camera dei Deputati
Leggi Tutto

Riordino delle partecipate regionali, l’incontro con i sindacati per i piani industriali

NAPOLI - L'assessore al lavoro Severino Nappi  ha incontrato oggi, unitamente all'amministratore unico della società in house Sviluppo Campania Spa, Alessandro Gargani, i responsabili confederali e categoriali regionali delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil e Ugl. L'incontro, in attuazione del percorso introdotto con la legge regionale 15/2013 di riordino delle partecipate regionali del comparto dello sviluppo e del
Leggi Tutto

Tasse universitarie, Miraglia «i ricavi vincolati a borse di studio e prestiti d’onore»

NAPOLI - «Non trova alcun fondamento il paragone con altri rispetto a  quanto accade in Campania sulla tassa regionale per il diritto allo studio universitario», lo ha dichiarato l’assessorato regionale all'istruzione, Caterina Miraglia. «Nel bilancio regionale della Campania, i ricavi derivanti dalla tassa sono vincolati all'erogazione dei prestiti d'onore e delle borse di studio agli studenti universitari
Leggi Tutto

Bossa «incrementare i controlli e prolungare l’orario scolastico fino a sera»

ROMA - In merito ai tanti episodi di violenza che si stanno scatenando nella città, il deputato del Pd, Luisa Bossa ha spiegato le sue intenzioni sul motivo della visita, prevista mercoledì, con la commissione antimafia. «Veniamo a Napoli perchè vogliamo capire dalla magistratura e dalle forze dell'ordine cosa sta succedendo e allo stesso tempo vogliamo dimostrare
Leggi Tutto

Colpo duro per De Magistris

  Su Il Corriere del Mezzogiorno, uno scoop di Simona Brandolini sostiene l’apertura da parte di Renzi a Sel e la candidatura di Gennaro Migliore come sindaco di Napoli. Un brutto colpo per De Magistris che si trova ad affrontare la crisi napoletana con i “falchi” della politica pronti a rimpiazzarlo. Dopo l’iniziale apprezzamento
Leggi Tutto

Comune di Napoli, niente più biglietti omaggio per lo Stadio

NAPOLI- I funzionari dell'ufficio cerimoniale del Comune di Napoli, da questa domenica, sono stati sollevati dal difficile compito  di scegliere a quale alto funzionario, consigliere o illustre ospite assegnare i biglietti omaggio per la tribuna autorità dello stadio San Paolo. La decisione è stata presa da Franco Moxedano, assessore al personale, che ha così
Leggi Tutto

Caro assicurazioni, il comune di Napoli invia dossier all’Anci

NAPOLI - «Il mezzogiorno registra le tariffe Rc Auto più alte d'Italia, in particolare la Campania» è quanto affermato dall'assessore al lavoro e alle attività produttive del comune di Napoli, Enrico Panini, in una lettera, contenente un dossier, al presidente dell'Anci, Piero Fassino e alla direzione dell'Anci di Basilicata, Campania, Molise, Puglia e Sicilia. «i
Leggi Tutto

In arrivo 43 milioni per i beni culturali della Campania

NAPOLI - In arrivo 43 milioni di euro per i beni culturali della Campania. Si tratta dei fondi Poin che saranno destinati alla Reggia di Caserta, al sito reale di Carditello, a Villa Campolieto, all'Abbazia di Montevergine e al castello di Francolise. «Alla Campania - ha spiegato l’assessore ai beni culturali, Pasquale Sommese-  va oltre
Leggi Tutto

Città della Scienza, le parole del sindaco sull’accordo

NAPOLI - «Un accordo molto positivo», così lo ha definito il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, l'accordo tecnico siglato ieri presso il Mise per la ricostruzione della Città della Scienza e la bonifica del sito Bagnoli-Coroglio. Il primo cittadino ha anche riferito di essere «molto soddisfatto, ma lo sarò ancor di più quando sui documenti ci
Leggi Tutto

Si potrebbe tornare al Regno delle Due Sicilie? Ipotesi choc di Beppe Grillo

GENOVA - Un post choc sul blog di Beppe Grillo. Il comico, intolandola "E se domani...", lancia una provocazione ipotizzando un'Italia divisa. «E se domani, alla fine di questa storia, iniziata nel 1861 - recita la parte iniziale dell'intervento sul blog -, funestata dalla partecipazione a due guerre mondiali e a guerre coloniali di ogni tipo,
Leggi Tutto