Domenica 19 novembre 2017 09:36

Chiusura col botto al Maschio Angioino per il tour europeo di Graziano e Forni




NAPOLI - Un concerto che si terrà nell'ambito della rassegna "Estate a Napoli 2016. Allo Zenit. Napoletani per Costituzione" quello di Ilaria Graziano e Francesco Forni che hanno scelto la cornice del Maschio Angioino dopo la fine della loro tourneé europea di grande successo. Lo show è previsto per domani giovedì 4 agosto, inizierà alle 21.45 e vedrà protagonisti Ilaria Graziano (voce, ukulele e stomp), Francesco Forni (voce, chitarra e stomp) e Carmine Iuvone (contrabasso e violoncello). Ilaria, cantautrice e interprete dotata di una voce straordinaria, è la più accreditata compositrice di musica per "Anime", vanta collaborazioni con i 99 Posse, Zion Train, Daniele Sepe, Stefano Miele, il dj napoletano alias Riva Starr, e in teatro ha collaborato con Alessandro Baricco (Totem), Gaetano Ventriglia per il Napoli Teatro Festival con "Delitto e Castigo". Francesco è un chitarrista, compositore, produttore, cantautore con una carriera longeva e ricca di produzioni che spaziano dalla composizione di colonne sonore per teatro e cinema sino a una abbondante discografia. Fra i suoi lavori le colonne sonore di "Educazione Siberiana" di N. Lilin e regia di G. Miale Di Mauro, "Santos" di R. Saviano e M. Gelardi e "Le conseguenze dell’amore" di Paolo Sorrentino. In questo 2016 mette in scena il progetto blues live "The Reverend & The Preacher" in duo con l'ottimo compositore e polistrumentista Simone Scifoni. L'intreccio delle loro voci, accompagnati da chitarra e ukulele, farà ripercorrere al pubblico atmosfere sognati dimostrando tutta l'esperienza dei due artisti reduci anche dalle contaminazioni di questi lunghi mesi di viaggi e concerti in giro per l’Europa. I biglietti saranno in vendita al costo di 10 euro presso la biglietteria del castello a partire dalle ore 21.00 e per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 3391840661 o scrivere alla mail info@agualocarecords.com. © Riproduzione riservata