Sabato 18 novembre 2017 22:20

“Io sono uno”, la storia di Luigi Tenco al Nuovo Teatro Sanità




Il 6 e il 7 febbraio, sul palco del Nuovo Teatro Sanità, Carlo Vannini e Giosi Cincotti faranno rivivere l'indimenticabile musica del cantautore piemontese Luigi Tenco, con lo spettacolo "Io sono uno. Luigi Tenco, storia di un acchiappanuvole", per la regia di Gennaro Cuomo. Gli artisti racconteranno, tra musica e parole, la storia di un uomo, delle sue debolezze, dei suoi desideri, degli amori, fino al tragico e misterioso epilogo avvenuto a Sanremo, la notte del 27 gennaio 1967. Lo spettacolo prende avvio dalle canzoni dell'artista, che si mescolano alle parole di Vannini, per disegnare un ritratto completo di Tenco. L'amore, la famiglia, l'infanzia, un padre mai conosciuto, il successo, il conflittuale rapporto con l'RCA e il mondo del mercato discografico, le difficoltà incontrate sul proprio percorso sono gli elementi necessari a disegnare la complessa personalità di uno dei maggiori protagonisti della scena cantautorale italiana.

"Io sono uno. Luigi Tenco, storia di un acchiappanuvole"
Nuovo Teatro Sanità, piazzetta San Vincenzo 1, Rione Sanità – Napoli
sabato 6 e domenica 7 febbraio
Info e prenotazioni:
3396666426
info@nuovoteatrosanita.it
www.nuovoteatrosanita.it

© Riproduzione riservata