Mercoledi 23 agosto 2017 13:56

Eleonora Pimentel Fonseca, la storia della rivoluzionaria a San Domenico Maggiore




Tre nuove date per lo spettacolo teatrale “Eleonora Pimentel Fonseca. Con civica espansione di cuore” prodotto dalla neonata “Stati Teatrali” dell’attrice Annalisa Renzulli. Sarà in scena nella Sala del Capitolo nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore: 19/20 febbraio alle ore 21.00 e 21 febbraio alle ore 19. L'evento teatrale, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, dal Nuovo Monitore Napoletano e dal Consolato portoghese, presenterà nuovamente al pubblico napoletano il vero volto della rivoluzionaria Eleonora, in un ritratto che la vuole donna oltre che mente illuminata e sensibile. A portare sul palco la Napoli della Repubblica Partenopea saranno Riccardo De Luca, Gino Grossi, Annalisa Renzulli, Francesca Rondinella, Salvatore Veneruso, Maria Anna Barba, Dario Barbato, Lucrezia Delli Veneri. L'adattamento teatrale mescola i momenti drammatici a quelli grotteschi, specchio di quella Napoli lazzara, sporca, feroce, quasi bestiale che è negli animi e negli occhi del popolo ma anche dei suoi stessi regnanti come quel Re Ferdinando che la Storia ha significativamente ribattezzato il "Re lazzarone". Costo biglietto: euro 10,00 ridotto studenti e Cral euro 7,00 Prenotazione consigliata Per info e prenotazioni: Stati Teatrali 339 3113514 © Riproduzione riservata