Martedi 26 settembre 2017 21:51

Subsonica e 99 Posse: insieme all’Ippodromo di Agnano per un unico live show




NAPOLI - Si prospetta un evento unico nel suo genere quello che vedrà protagoniste le due band Subsonica e 99 Posse. Da sempre amatissimi dal pubblico di Napoli, i gruppi si esibiranno insieme durante lo stesso concerto all'Ippodromo di Agnano il 25 giugno dalle ore 21.00. È la prima volta che i fans di entrambi potranno assistere ad uno spettacolo del genere nel quale sono previste anche special guests. Il tour dei Subsonica inizierà ufficialmente il 27 maggio a Milano con l'evento gratuito del "Wired Next Fest 2016" ed è un tour speciale dato che festeggia i vent'anni di carriera della band. Dopo lo show inaugurale saranno, tra giugno e luglio, on stage nei principali festival italiani e nelle arene estive con cinque imperdibili concerti (tappe: Napoli, Albizzate, Padova, Sarzana e Montaldo di Castro). Il gruppo è nato sotto il cielo di Torino ma è riuscito ad affezionare una fetta di pubblico sempre più grande in tutta Italia, innovando e ridisegnando i confini della musica italiana. Il 22 aprile è uscito l'ultimo album dei 99 Posse che si intitola "Il tempo. Le parole. Il suono" e verrà presentato durante questo evento a Napoli, data che fa parte di un calendario di concerti già iniziato ad aprile. Il disco viene descritto dagli artisti "maturo ma istintivo" e ribadiscono inoltre il loro "essere tutt'altro" rispetto alle etichette affibbiate al gruppo nel corso degli anni. Come ha sempre fatto, la band si auto-rappresenta e si mette a nudo con i propri limiti ma anche con tutta l’esperienza di 25 anni di carriera. Il Newroz Festival è un evento culturale e musicale dell'estate napoletana, diretto artisticamente dai 99 Posse e giunto alla sua seconda edizione. Il nome "Newroz" nasce dalla ricorrenza tradizionale che celebra il nuovo anno per i Curdi, è festeggiato il 21 marzo e in alcune località lo si festeggia facendolo coincidere con l'equinozio di primavera. Il nome è stato scelto dall'organizzazione poiché (come è spiegato sulla pagina Facebook del Festival) l'orgoglio di questa festa non è nazionalista ma è quello di territori che si intrecciano e di comunità che camminano insieme. Il prezzo per il grande show del 25 giugno è di 12 euro. © Riproduzione riservata