Venerdi 17 novembre 2017 20:21

Romeo e Giulietta in scena al chiostro di San Lorenzo Maggiore




«Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Romeo? Rinnega tuo padre, e rifiuta il tuo nome! O, se non lo vuoi, tienilo pure e giura di amarmi, ed io non sarò più una Capuleti.» questo forse è uno dei versi più famosi dell'opera di William Shakespeare. Romeo e Giulietta, Montecchi e Capuleti, la storia d'amore che da sempre appassiona tutti i romantici, la tragedia che è diventata simbolo della letteratura inglese. L'opera, già andata in scena lo scorso 28 luglio, tornerà nel chiostro della chiesa di San Lorenzo Maggiore con una serie di repliche dal 5 agosto al 10 settembre. Proprio come da tradizionale teatro elisabettiano, anche il palco della chiesa di San Lorenzo sarà privo di scenografia e la scena sfrutterà l'architettura del chiostro. Gli attori interagiranno con il pubblico trasformando la celebre tragedia in una commedia musicale all'italiana. In scena un Frate Lorenzo narratore che farà da filo conduttore per tutto lo spettacolo, la colonna sonora ispirata alle musiche di Nino Rota e la regia che tra Zeffirelli. Le repliche si terranno il 5, 6, 7, 26, 27, 28 agosto e l'1, 2, 3, 8, 9, 10 settembre. Il biglietto d'ingresso 20,00€ per il primo settore, 18,00€ per il secondo settore. I membri del Cral, Agenzie di Viaggio, Chiese, Associazioni, Gruppi min 15 pesone il prezzo riservato è: per il Primo settore 18,00€, per il Seconso Settore 15,00€. ©Riproduzione Riservata