Martedi 12 dicembre 2017 07:31

Il Teatro cerca Casa mette in scena al Vomero “Aspettando Medea”




Il Teatro cerca Casa il 7 dicembre torna nella location del salotto Santanelli, nel cuore del Vomero, per mettere in scena "Aspettando Medea", appuntamento al femminile con Franca Abategiovanni e Antonella Ippolito, diretto da Nadia Baldi. Il progetto di colonizzazione teatrale ideato da Manlio Santanelli, giunto alla quarta edizione, si conferma una delle realtà artistiche che meglio valorizzano l'arte della scena, come commenta il direttore artistico: «La crescita esponenziale del numero di spettatori che di anno in anno affollano i nostri appartamenti-teatro, la voglia dei nostri padroni di casa che sono anche co-produttori degli spettacoli di offrire sempre più spazio all’arte della scena, la conquista costante di nuovi terreni fertili su cui far germogliare il nostro progetto, che quest'anno ci ha condotto anche a Caserta, Santa Maria Capua Vetere, Centurano, Piedimonte Matese, Nola, a Pozzuoli col Festival delle Idee Politiche e ancora al Premio Miseno, al San Giorgio Teatro Festival, ci fa pensare che questa sia una congiuntura storica che vede culturalmente necessario il nostro progetto e finché sarà così, andremo avanti». Nel lavoro della Baldi, la maternità viene assunta come condizione tellurica che trova il suo modello letterario in Medea, testo e pretesto di riferimento: due donne molto diverse tra loro, giocano con il testo classico e la loro vita privata finisce per confondersi con quella del personaggio, in un continuo gioco delle parti. Le due finisco così per rappresentare le due facce della sua stessa mente scissa, conflittuale. Per assistere agli spettacoli organizzati da Livia Coletta e Ileana Bonadies, è necessaria la prenotazione, attraverso il sito ilteatrocercacasa.it, oppure chiamando al 3343347090 - 081 578 24 60. A chi prenota verrà fornito l’indirizzo del padrone di casa che ospita lo spettacolo. © Riproduzione riservata