Giovedi 17 agosto 2017 01:43

Tommaso Primo live al Nabilah: presenta “Fate, Sirene e Samurai”




BACOLI - Il nuovo album di Tommaso Primo si propone come come una raccolta di dieci storie moderne che rimandano al mito come alla canzone classica napoletana. Sabato 11 giugno l'artista presenterà questo progetto al pubblico del Nabilah e la serata inizierà alle ore 21.00. Nella scaletta i brani di "Fate, Sirene e Samurai" incroceranno le composizione dei suoi esordi come il primo singolo "Canzone a Carmela" e il duetto con il cantautore e poeta senegalese Ismael "Gioia" con il quale è riuscito ad inserirsi nel panorama della musica emergente campana. Il nuovo lavoro è un disco in cui la world music incontra il pop ed è fatto di contaminazioni tra diverse culture proprio come è percepiblile dal titolo: le Fate che richiamano il tropicalismo del Brasile, le Sirene di tradizione napoletana e i Samurai tipici della cultura orientale. tommaso 2Il dialetto caratterizza l'intero disco e ne impreziosisce la narrazione. Sono comprese anche collaborazioni con Dario Sansone (frontman dei Foja), Fede'n'Marlen e il pianista e compositore Danise. È un album che vuole cantare l'amore ma anche l'immigrazione, la guerra e i valori dettati dalla natura attraverso metafore e suggestioni. Il secondo estratto si intitola "Viola", il videoclip è uscito il 17 maggio è può vantare più di 28.000 visualizzazioni su youtube. L'ingresso alla serata è gratuito entro le ore 00.30 e dopo il concerto ci sarà il dj set di Alex Colle e Enzo Visone. © Riproduzione riservata