Sabato 21 ottobre 2017 17:49

Piazza Plebiscito, in scena il più grande coro della storia della musica




NAPOLI - Un evento musicale senza precedenti nella storia. Sono circa 13.000 gli studenti, arrivati da tutta Italia, che - questo pomeriggio - si sono esibiti in piazza Plebiscito a Napoli in un concerto di canto corale come mai si era visto prima. I circa 13.000 coristi, provenienti da scuole primarie e secondarie di I e II grado, sono i protagonisti di un singolare massive flashmob ideato per diffondere la conoscenza e la passione per la musica tra i giovani. I maestri Sergio Siminovich e Ciro Caravano hanno diretto il coro di "lapiazzaincantata" (questo è il nome dell'evento) e l'orchestra del Conservatorio di San Pietro a Majella. Sono stati eseguiti, secondo programma, i brani tratti dalle opere di Verdi (Aida, Gloria all'Egitto), Mozart (Requiem: Dies irae, Lacrimosa), Händel (See the conquering) e Charpentier (Te Deum), ma anche storiche ballad come "Michelle" dei Beatles e canzoni della tradizione napoletana come "I' te vurria vasà" (di questo brano è anche stata fatta una traduzione in veneto da una scuola elementare di Verona). In piazza del Plebiscito hanno presenziato 362 cori polifonici di 17 Regioni: Abruzzo (12), Basilicata (7),  Calabria (24), Campania (161), Emilia Romagna (9), Friuli Venezia Giulia (2), Lazio (68 cori), Lombardia (10), Molise (2), Piemonte (4), Puglia (19),  Sardegna (3), Sicilia (19), Toscana (9), Trentino Alto Adige (1), Umbria (8),  Veneto (4) affiancati da tre cori professionali (74 elementi). © Riproduzione riservata