Mercoledi 20 settembre 2017 07:35

Antonella Morea debutta alla regia in “Mamma” di Ruccello al Piccolo Bellini




Dopo quattro anni di collaborazione con il teatro Bellini, come attrice e come docente stagista all’Accademia Teatrale, Antonella Morea debutterà alla regia in uno spettacolo con Rino Di Martino. Dal 14 al 19 aprile al Piccolo Bellini porterà in scena "Mamma. Piccole tragedie minimali", un testo di Annibale Ruccello: quattro monologhi di madri malefiche, deliri verbali fondati sulla contaminazione e sull' alterazione del linguaggio. Le fiabe diventano episodi che coinvolgono dei ragazzini della società di consumo "americanizzata", figure irrimediabilmente corrotte dai mass-media, nelle cui conversazioni si confondono messaggi personali, echi televisivi, slogan di rotocalchi. Si perderanno, durante l'azione teatrale, i rituali propiziatori e liberatori usati nel mondo contadino come protezione e rivelazione dell’inconscio; l'ingresso dei media e la contaminazione che portano nella dimensione tradizionale trascina i protagonisti verso la totale perdita dell’identità collettiva. La ritualità e il mondo popolare saranno il motore di tutta la messinscena dove l’ambiguo maschile/femminile esprime al meglio il carattere tragicomico dei personaggi.


"Mamma. Piccole tragedie minimali" di A. Morea, con Rino di Martino
Piccolo Bellini, dal 14/04/2015 al 19/04/2015

Biglietti
Intero  € 15
Under 29 e titolari card Politeatro
€ 10    Titolari card Politeatro under 30
€ 6

© Riproduzione riservata