Lunedi 11 dicembre 2017 03:08

Lo “Chez Moi” chiude, Napoli saluta la discoteca della mondanità




E' stato un punto di riferimento della vita notturna a Napoli per quattro decenni. Lo Chez Moi, storica discoteca di via del Parco Margherita a Chiaia, chiude i battenti. A darne l'annuncio lo storico gestore del night napoletano, Tonino Colangelo, che su facebook scrive: «Oggi un altro pezzo di "storia napoletana" scompare:lo Chez Moi chiude,ma io non mi fermo perchè ritorno dove tutto ebbe inizio, alla Mela». Se ne va così un pezzo di storia della Napoli by Night. Il locale è stato, negli anni, rifugio dei personaggi del jet set. Politici, attori, cantanti, calciatori del Napoli lo hanno frequentato per anni, restando immortalati spesso in foto che sono entrate nella storia della discoteca. Da De Michelis a Renzo Arbore, passando per Peppino Di Capri, Krol e Andrea Carnevale, lo "Chez Moi" era uno storico ritrovo di vip, aperto ai napoletani. Almeno tre generazioni hanno disceso la scalinata del night del Parco Margherita per una serata o una festa. Tante le testimonianze sui social da parte di giovani e meno giovani che hanno ricordato le notti passate sulla pista del locale a fianco della stazione della funicolare di Parco Magherita. Ma dinanzi alle valutazioni economiche, non c'è nostalgia che tenga. Negli ultimi anni i gestori avevano provveduto anche ad un restyling del locale, fino all'amara decisione delle ultime ore. Addio "Chez Moi", ci mancherai. © Riproduzione riservata