Mercoledi 21 febbraio 2018 07:55

Vincenzo Salemme al Teatro Diana con “Una festa esagerata”

14 febbraio 2017



Vincenzo Salemme al Teatro Diana con "Una festa esagerata"Vincenzo Salemme torna, a partire da stasera, sul palco del Teatro Diana di Napoli con la nuova commedia "Una festa esagerata", di cui è autore, interprete e regista, in scena fino al 19 marzo. Lo spettacolo arriva dopo il grande successo dei precedenti "L'astice al veleno", "Il diavolo custode" e "Sogni e bisogni": «Tre spettacoli - spiega Salemme - in cui ho tentato una strada diversa da quella della commedia di stampo più classico, mescolando struttura drammaturgica e linguaggio della rivista. Ho provato, cioè, ad usare i miei testi non più come testi a tutto tondo ma come canovacci all’interno dei quali scorrazzare liberamente senza vincoli di tempo, di azione e di luogo e, soprattutto, senza vincoli di coerenza stilistica e narrativa.»

Salemme è affiancato, in questa nuova avventura, dagli attori Nicola Acunzo, Vincenzo Borrino, Antonella Cioli, Sergio D’Auria, Teresa Del Vecchio, Antonio Guerriero, Giovanni Ribo’, Mirea Flavia Stellato.

«Questa è una commedia abbastanza crudele verso noi stessi, verso i nostri cedimenti morali. – conclude l’autore - Temo che l’umanità ondeggi da sempre in un’altalena di miseria e nobiltà. Ma credo anche che il teatro, pur nelle sue corde più leggere, possa ricordare a chi lo fa e a chi lo guarda, che in fondo siamo di passaggio e che, forse, un po’ di sana autoironia ci può aiutare a vivere meglio.»

© Riproduzione riservata