Venerdi 24 novembre 2017 23:08

La compagnia di “Qualcuno volò sul nido del cuculo” all’ex Opg di Materdei




Venerdì 17 aprile alle ore 18, presso l'ex OPG di Via M. Imbriani 218 (Napoli), si terrà il reading Aperistabil-mente, al quale interverrà la compagnia dello spettacolo Qualcuno volò sul nido del cuculo, in scena al Teatro Bellini. L'ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario è diventato, dopo la chiusura, la sede del collettivo Je so' pazzo, organizzazione che tenta di rigenerare uno spazio che ha racchiuso al suo interno torture e barbarie per moltissimi anni. I protagonisti, Daniele Russo ed Elisabetta Valgoi, insieme all'intero cast e allo scrittore Maurizio de Giovanni, autore dell'adattamento che vede la vicenda svolgersi nell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Aversa, racconteranno lo spettacolo e il suo significato. Lo stesso Alessandro Gassmann, regista dello spettacolo, sottolinea come il testo portato in scena sia «una lezione d’impegno civile, uno spietato atto di accusa contro i metodi di costrizione e imposizione adottati all'interno dei manicomi ma anche, e soprattutto, una straordinaria metafora sul rapporto tra individuo e Potere costituito, sui meccanismi repressivi della società, sul condizionamento dell'uomo da parte di altri uomini. Un grido di denuncia che scuote le coscienze e che fa riflettere.» © Riproduzione riservata