Lunedi 18 dicembre 2017 11:56

Gianni Simioli svela il San Gennaro Day: «Una “vetrina” delle migliori espressioni di Napoli»
Gianni Simioli presenta la quinta edizione del San Gennaro Day in un'intervista a Diario Partenopeo: «Trattative a buon punto per Liberato, chissà che non si sveli proprio qui»

19 settembre 2017



Manca poco al ritorno della nota manifestazione laica in onore del santo patrono di Napoli. Il 25 settembre, dalle ore 20.30, torna il San Gennaro Day per la quinta edizione. Diverse personalità saranno premiate con la prestigiosa statuetta sul sagrato del Duomo. Il primo tra i premiati è stato il cantautore Fabio Concato che a sorpresa, durante il concerto a Napoli nel complesso monumentale di San Lorenzo è stato raggiunto sul palco da Gianni Simioli che gli ha consegnato la prima statuetta (griffata Fratelli Scuotto) del premio San Gennaro Day 2017. In attesa di lunedì Simioli, direttore artistico dell'evento, ha risposto alle nostre curiosità su questa edizione.

Curiosando tra le idee hanno partorito questo spettacolo totalmente gratuito e che tu stesso hai definito "pensato per la città di Napoli", puoi raccontarci in che modo vengono scelte le personalità da premiare?

«Sono convinto che tutti i giorni qualcuno compie un "miracolo" terreno: artisti, scrittori, liberi professionisti, operai, studenti, animali, gente di cinema e chi più ne ha più ne metta. Quando abbiamo pensato al "San Gennaro Day" ci siamo immaginati una grande festa laica che, partendo dal nostro amatissimo Santo Patrono, valorizzasse chiunque sia capace di un prodigio destinato a se stesso ma soprattutto a noi.»

SIGNORIIIIIIIIII E' ARRIVATOOOOO........SAN GENNARO!Il nostro direttore artistico Gianni Simioli in giro per la città ad invitare tutti voi al gran galà del #SanGennaroDay2017 !Ricapitolando l' appuntamento per tutti è Lunedì 25 Settembre ore 20.00, Via Duomo Napoli. Fiorella Mannoia #luisaranieri Alessandro Siani √ Deborah De Luca Terroni Uniti LIBERATO #carlocroccolo #nicolamasuottolo CHIKÙ gastronomia cultura tempo libero Birra KBirr Identità InsorgentiContributo video a cura di Luciano Filangieri Studio Spacca Napoli

Опубліковано Gianni Simioli1 18 вересня 2017 р.

Cosa vorresti rappresentasse per "il premiato" ricevere la statuetta del San Gennaro Day?

«Che è Napoli che ringrazia, abbraccia e augura il meglio e, appunto, sempre nuovi miracoli grazie ai quali stare meglio su questa palla che gira e che ospita per qualche anno.»

Nella lista dei vincitori appare il nominativo di “Liberato” e la cosa non può non incuriosirci. Puoi anticiparci qualcosa?

«Liberato è onorato e contento di ricevere questo premio. In queste ore che precedono il 25 settembre le trattative sono a buon punto e chissà se non potrebbe decidere di svelarsi proprio nella sua città.»

Siamo ormai alla quinta edizione, parlaci del grado di soddisfazione relativo allo sviluppo che questo format ha avuto in questi cinque anni raccontandoci le sue più rappresentative evoluzioni.

«Con Fiorita Nardi della "Jesce Sole" ci siamo ritrovati dentro questo progetto meraviglioso perchè i commercianti e la gente di via Duomo decisero che potevo essere io la persona giusta per riportare in auge la festa di San Gennaro, quella che è l'incipit di "Dove sta Zazà" memorabile canzone che cantava, fintamente ironica, di una perdita dolorosa. Da allora, e cinque anni dopo, ci inorgoglisce il prestigio nazionale che il "San Gennaro Day" sia riuscito a conquistarsi, ma siamo solo all'inizio della sua evoluzione. Sogno, sogniamo e ci lavoriamo concretamente, che diventi una festa di almeno 4 giorni e che sia capace di diventare "vetrina" delle migliori espressioni umane della nostra città. Sintetizzando, e per tranquillizzare quelli a cui certi "revival" non vanno a genio: Festa, fatica e genio. Tutto rigorosamente miracoloso e... partenopeo!»

Di seguito la lista dei premiati del San Gennaro Day 2017: Fabio Concato, Fiorella Mannoia, Alessandro Siani, Luisa Ranieri, Deborah De Luca, Carlo Croccolo (premio alla carriera), Terroni Uniti, Liberato, Gatta Cenerentola, Identità Insorgenti, Nicola Masuottolo, Andrea Sannino, Chiku'.

© Riproduzione riservata