Giovedi 23 novembre 2017 12:02

“Desidera”, lo spettacolo ispirato a Saint Exupéry al Nuovo Teatro Sanità




Dal 22 al 24 aprile, la compagnia "Il Teatro Nel Baule" porta in scena sul palco del Nuovo Teatro Sanità lo spettacolo "Desidera", vincitore del premio "Avviso Pubblico", dedicato alle compagnie under 35. Lo spettacolo si ispira alle storie dello scrittore francese Antoine de Saint - Exupéry: un uomo anziano seduto al tavolo ricorda. Il luogo è quello della memoria, il suo racconto non procede per linee ma per frammenti, rimandi, dissolvenze e immagini. Il desiderio di ritrovare il suo passato, la donna perduta, lo spinge a iniziare una ricerca che, su basi scientifiche, gli consenta di tornare indietro nel tempo e ritrovare il suo mondo perduto. Si legge nelle note di regia: «Sidera in latino significa "stelle", il "de" privativo che lo anticipa implica una mancanza, un'impossibilità, ma allo stesso tempo indica il moto verso quegli astri, verso ciò che è necessario alla vita. Il desiderio è attesa di raggiungere la propria stella, ma è anche scelta; il fuoco del desiderio va nutrito, altrimenti nessuna stella brillerà nel firmamento e nessun volo verso un altrove agognato sarà possibile.Ci siamo ispirati alla figura dello scrittore e aviatore Antoine Saint Exupéry e alle storie da lui raccontante. Una storia semplice, quella di un uomo, un uomo che sognava di fare l’aviatore. Una storia d’amore con il volo e con una donna.» La compagnia indaga così il tema dell'assenza e della mancanza, in uno spettacolo quasi interamente senza battute. © Riproduzione riservata