Venerdi 22 settembre 2017 01:13

Il ritorno di Sal Da Vinci a Napoli, “Se amore è – Revolution” al Teatro Augusteo




Sal Da Vinci torna, attesissimo, nella sua Napoli con il nuovo spettacolo "Se amore è - Revolution" al Teatro Augusteo, dall'1 al 10 maggio 2015. Lo spettacolo è scritto dall'artista in collaborazione con Gino Landi e Paolo Caiazzo e consiste, attraverso la sua voce e le narrazioni di Pasquale Panella, in un grande racconto della vita e dell'amore. La musica, come ormai ci ha abituati Da Vinci, sarà componente fondamentale dello show: l'artista proporrà, oltre ai suoi successi (tra tutte “Vera” e “Non riesco a farti innamorare”, terza al Festival di Sanremo 2009), brani che non canta dal vivo da molto tempo e presenterà, per la prima volta, "Tu stella mia", colonna sonora del film "Si accettano miracoli" di Alessandro Siani. Non mancheranno brani dal repertorio della grande tradizione napoletana, ma anche momenti dedicati ai grandi autori italiani, da Modugno a Battisti, da De Andrè a Don Backy, e un doveroso e sentito omaggio a Pino Daniele. Ad accompagnare Sal Da Vinci, in alcuni brani, ci sarà il figlio Francesco. Le canzoni saranno alternata a sketch, affidati all’attore Lello Radice, un "disturbatore" sarcastico che interagirà con Da Vinci lanciando degli interessanti spunti di riflessione. Sul palco insieme all'artista, diretti dalla regia di Gino Landi, ci saranno Sasà Dell’Aversano alla chitarra acustica, Diego Leanza alla chitarra elettrica, Gaetano Diodato al basso, Gianluca Mirra alla batteria e  Antonio Mambelli alle percussioni.

Sal Da Vinci in "Se amore è - Revolution"
Teatro Augusteo, dall'1 al 10 maggio 2015
Prezzi dei biglietti: Poltrona € 35,50 (Prevendita incl.) Poltroncina € 25,50 (Prevendita incl.) A tali prezzi vanno aggiunti i diritti di agenzia.

© Riproduzione riservata