Sabato 16 dicembre 2017 02:26

Tre spettacoli di Sista Bramini per tre suggestive location dei Campi Flegrei




Dopo le notizie dell'apertura straordinaria della Biblioteca dei Girolamini e quella di altri musei napoletani, al quale si potrà accedere con un biglietto d'ingresso al costo simbolico di 1 euro, anche un'iniziativa artistica di teatro, narrazione e canto si inserirà nell'ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, 24 e 25 settembre, promosse dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea. Per questa occasione tre spettacoli di Sista Bramini, e anche altre rappresentazioni e visite guidate, si terranno nella Crypta romana di Cuma, nell'Anfiteatro di Pozzuoli e nell'Antro della Sibilla a Cuma. IL PROGRAMMA - A Cuma: il 24 settembre dalle ore 9.00 fino alle ore 15.00 saranno aperti i nuovi scavi nella "città bassa" con visite guidate ai cantieri in corso. Alle ore 18.00 in prima assoluta nazionale andrà in scena "Viaggio di Psiche" da Amore e Psiche di Apuleio, testo riscritto e narrato da Sista Bramini immersa nella musica elettronica di Giovanna Natalini. Il 25 settembre continueranno le visite guidate, dalle ore 9.00 fino alle ore 15.00, ai nuovi scavi nella "città bassa" e alle ore 15.00, in replica poi alle 16.00 e alle 17.00, ci sarà la performance "Sibille" nell'antro della Sibilla Cumana, con Veronica Pavani, Carla Taglietti e Valentina Turrini, proiezioni di Francesco Capotorto e regia di Sista Bramini. Per lo spettacolo è necessario prenotarsi scrivendo a preno.anemos@gmail.com. A Baia: il 24 settembre alle ore 11.00 e alle ore 16.30 è prevista una visita guidata gratuita dal titolo "Acqua nell'Acqua" a cura dell'Associazione Fillirea, approfondimento sulle terme, l'architettura e l'ingegneria a servizio dell'otium. Alle ore 20.30 andrà in scena la rappresentazione teatrale dal titolo "Misenus" a cura di Archè. Il 25 settembre si ripropone la visita guidata alle ore 10.00 e lo spettacolo alle ore 16.30. A Pozzuoli, Anfiteatro Flavio: alle ore 21.00 e 22.00 andrà in scena "Al cielo preferisce Adone" dalle Metamorfosi di Ovidio, performance che comprende istallazioni, narrazione di Sista Bramini e canti polifonici di Camilla Dell'Agnola e Valentina Turrini. Le proiezioni sono di Francesco Capotorto e la regia di Sista Bramini. Si necessessita la prenotazione scrivendo a preno.anemos@gmail.com. Il costo di ingresso è di 4 euro per i siti archeologici e 1 euro per gli spettacoli serali. Per ulteriori info è possibile telefonare ai numeri 081 8040430 e 3881726565.